Code

Progetto in creazione, prima prevista per 2018

CODE è un labirinto modulare e modulabile dove fotografia, performance e musique interagiscono tra di loro e con il pubblico. Installazione site-specific, questa struttura può essere ricreata in ogni città o territorio che accoglie il progetto, attraverso un'esplorazione visiva e sonora di questi ultimi (1 mese minimo). Con come pareti delle immagini trasparenti in bianco e nero del territorio, CODE è animata da una partitura improvvisazionale dove 2 musicisti, 5 performers e 1 creatrice luci codificano e decodificano in live lo spazio e le relazioni di tutti giorni a veri livelli. Attraverso questa esplorazione, CODE offre al pubblico dei momenti tra il ludico, il magico e il sorprendente, e porta verso un movimento perpetuo, che modifica continuamente il nostro sguardo e il nostro ascolto di quello che succede intorno a noi.

Con il sostegno della Fabrique de Théâtre - Centre des Arts Scéniques du Hainaut, del Centre Culturel Le Senghor, dell'Ecole Nationale des Arts "Arts2" e della Fabrique Autonome des Acteurs.
Concepito da Andrea Messana | Regia di Nerina Cocchi | Sguardo esterno: Karine Ponties | Musica di Davide Fensi e Michele Busdraghi | Con: Eric Domeneghetty, Ares d'Angelo, Stefan Ghisbain, Guillaume Jacobs, Aurore Van Dam | Luci (TBD)