Andrea Messana

Confondatore e codirettore artistico di inoutput, Andrea è un fotografo che lavora attualmente in Belgio, Francia e Italia. Con inoutput, conduce l’atelier CODE nel centro culturale Senghor nel 2015, il progetto site specific “SHOCK ! 1914” alla Biblioteca Reale per la MNF 2015, e per l’edizione 2016 sempre alla Biblioteca Reale la creazione di un nuove evento/percorso nella torre libraria. Andrea fa i suoi studi alla Fondazione Studio Marangoni di Firenze (IT) e si specializza in fotografia per l’arte e lo spettacolo, ottenendo un master in fotografia dello spettacolo allo IED di Milano. Dopo una decina di anni come assistente dello studio Lelli e Masotti di Milano, troviamo tra le sue collaborazioni più importanti il lavoro eseguito come assistente dell’archivio di Magnum Photo Paris, il suo ingresso come fotografo di produzione per l’Opéra National de Paris ed i suoi recenti incontri con Pietro Pizzuti e Marie-Paule Kumps su “Constellations”, avec Karine Ponties su  “Hero%” et “Tyran” et avec la Fabrique Autonome des Acteurs (Bataville, FR) come fotografo in residenza. Nei suoi quasi 20 anni di percorso tra le quinte di molti teatri e backstage, Andrea ha collaborato tra gli altri con Luca Ronconi, Bob Wilson, Roberto deSimone, Maurizio Scaparro, Eric Lacascade, Teatroi, Teatro alla Scala, Teatro della Pergola, Michael Marmarinos... Come insegnante ha dato corsi presso lo IED di Milano e Venezia, alla LABA di Firenze, all’Università di Architettura di Firenze e al festival “Focus on the arts” a Chicago.